Black Friday, non mi avrai! Ovvero sopravvivere alle insidie del “venerdì nero” grazie al MetaRiordino

Il tunnel dei saldi, online o offline, è facilissimo da imboccare. Aperture prolungate e aperture straordinarie di negozi e di centri commerciali.

black friday, come non diventare vittima dei centri commerciali grazie al MetaRiordinoNon solo hi-tech ed elettrodomestici, oggettistica, abbigliamento, profumi, libri, addirittura negozi alimentari tutti offrono sconti e promo per il Black Friday. Dico sul serio, la botteguccia di specialità alimentari sotto casa mia ha annunciato promo su prosciutto, parmigiano e tartufo con la scusa del Black Friday. Da rimanerci secchi per lo stupore!

Ma cos’è il Black Friday?

Il venerdì nero è una consuetudine importata dagli States. Il venerdì dopo il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento, i negozi offrono una serie super sconti per lo shopping di Natale.

Black Friday e MetaRiordino: non comprare è possibile

Perché si fa riferimento al colore nero? Questo particolare venerdì è un pratica l’indomani del giorno del Ringraziamento cioè la festa che si celebra il quarto giovedì di novembre negli Usa e in Canada. In questa data, secondo una tradizione che si è consolidata negli anni Sessanta, i negozianti americani propongono sconti speciali allo scopo di incentivare lo shopping e dare il via alle spese natalizie.

Il venerdì è “nero” perché all’epoca i registri contabili dei negozianti si compilavano a penna, usando inchiostro rosso per i conti in perdita e quello nero per i conti in attivo. Grazie a queste promozioni i conti comparivano scritti in nero nel venerdì dopo il ringraziamento. Oppure seconda altre teorie l’origine del nome deriva dal fatto che il “nero” sarebbe causato dal traffico sulle strade e dalla congestione nei negozi provocata da migliaia di persone attirate dagli sconti validi solo quel giorno.

MetaRiordino e consapevolezza negli acquisti del Black Friday

La trappola consiste proprio nelle parole “solo per oggi”.

Il MetaRiordino cambia il tuo Mindset, la tua visione, la tua prospettiva e ti rende immuni dai giochetti di paralogica.

Non voglio utilizzare un tono apocalittico, voglio ragionare insieme a te sulla possibilità di pianificare gli acquisti.

Più avanti mi focalizzerò su quello che si può fare per affrontare con serenità il bombardamento di stimoli e messaggi di questo periodo che avvia la stagione dei saldi infiniti come la chiamo io.

 

 

Quest’anno ho comprato un paio di sneakers 

In un anno solare, con la dovuta selezione, sono riuscita a non comprare quasi niente. Il mio unico acquisto è stato un paio di sneakers perché mi piacevano (queste scarpe come decoro hanno una stella…sono proprio le mie!) e perché in effetti mi servivano. Se ti dico “sopravvivere” al Black Friday, è perché ci scherzo su. Riportiamo il tutto nella misura delle cose. 

Trova il tuo equilibrio con il MetaRiordino
La bellezza, l’armonia e il benessere, ne abbiamo diritto tutti. Il MetaRiordino ti aiuta a trovare tutto ciò.

Il punto è si può non comprare niente ma si può anche non comprare il superfluo. Se ad esempio hai bisogno di un elettrodomestico o se desideri un cappotto da tanto tempo è giusto approfittare. Nel senso è un acquisto che avrai pianificato consapevolmente. In questo modo sarai cosciente della tua azione in quel preciso momento perché l’organizzazione razionale e la serenità emotiva di portano a prendere una decisione corretta in maniera facile e naturale.

Non esagerare durante la black week, il MetaRiordino ti aiuta
Fosse solo il Black Friday!
I giorni neri sono tanti, oltre alla Black Week si avvicina il Natale e tanti sono i periodi in cui troverai promo di ogni tipo.

In questo post rifletto non solo sul Black Friday che oramai dura più giorni, la cosiddetta Black Week compreso il Cyber Monday, mi riferisco anche al periodo che si prospetta tra Natale, Epifania e il dopo feste. Davvero le occasioni di cadere nell’accumulo diventano parecchie.

Black Friday, supera le tentazioni i online con il MetaRiordino. Shopping Online, affrontalo grazie al MetaRiordino di Clara Romanelli

 

Anche perché, specialmente lo shopping online, è micidiale. In un attimo hai fatto dei click sconsiderati senza accorgertene.

Con le mirate tecniche di remarketing ti viene mostrato un annuncio fortemente profilato riguardo un prodotto su un sito che hai visitato e, dopo tot volte che lo visualizzi  arrivi a comprare.

Il MetaRiordino ti aiuta a trovare la tua dimensione nella gestione dello shopping e degli spazi affinando la capacità di mantenere un ambiente a misura dei tuoi reali bisogni senza dimenticare i tuoi desideri. 

Il metodo del MetaRiordino è un aiuto per vivere meglio. Non è un metodo austero, severo e impietoso; è un metodo rigoroso, razionale che rispetta il tuo modo di essere, ti mette in contatto con la realtà e con le tue emozioni e bisogni, ti fa stare bene. Il benessere e l’equilibrio si estende anche alle relazioni interpersonali e questo, credimi, è favoloso!

Gli oggetti restano oggetti e non depositari di affetti e paturnie, il contatto con quello che ti serve è diretto e non è affatto mediato dal ciarpame superfluo che monopolizza la tua vita confondendoti.

Compra con consapevolezza grazie al Metariordino

Il MetaRiordino è un metodo che risponde alla tua esigenza di semplificare la gestione della tua vita, non solo, infatti ti porta ben lontano dall’eliminazione del caos che ti circonda perché è un nuovo concetto di organizzazione e ordine che rispetta tutte le tue esigenze di utilizzo dello spazio fisico e mentale  legato al tuo presente e alla consapevolezza di ciò che realmente ti serve per stare bene in questo momento della tua vita. 

Andare oltre gli oggetti che possiedi e capire cosa rappresentano davvero per te, andare oltre il valore economico di un oggetto e oltre il valore che dovrebbe o potrebbe avere quell’oggetto ti mette di fronte al valore che esso rappresenta per te. 

Ti porta a scoprire le tue vere priorità, quelle che se non considerate creano quello strano stato di insofferenza di fronte a tutto ciò che ti circonda come se la causa fossero gli oggetti che tanto ami.

Bene, arrivati a questo punto ti direi che:

  • puoi decidere un budget da allocare per il periodo dei saldi;
  • puoi creare una lista dei regali che vuoi fare (compresi i regali a te, coccolarsi non è un reato!);
  • puoi farti un’idea per non dover fare acquisti importanti e necessari all’ultimo secondo;
  • prepara dei regali di riserva per chi ti fa una sorpresa (ottimo per non farsi trovare impreparati);
  • non accontentarti di una corsa all’ultimo regalo, goditi il momento della scelta.

Il MetaRiordino è un metodo che non ti mette nella condizione di avere uno stile di vita francescano, ti aiuta a selezionare e a ponderare le tue azioni con un occhio alla qualità. Non ti dico non comprare, ti dico “compra bene”.

Goditi la vita!

 

 

Post Correlati