Il Bagno e La Lavanderia

Il bagno è la stanza più privata della casa…o no?! Più no che sì perché tutta la famiglia lo utilizza e, in effetti, anche gli ospiti ne hanno accesso. Indubbiamente è la stanza con la funzione più pratica della casa. Ci si svolgono attività vitali e ataviche ed è piena di prodotti moderni e diavolerie moderne nonché trovate del marketing.

Bagno - Riordino della casa - Clara Romanelli

Quanti e quali prodotti può contenere il bagno?

Prodotti per denti, unghie, capelli, pelle, depilazione, medicine, elementi per il primo soccorso, solari, detersivi e ancora piccoli elettrodomestici come asciugacapelli, regolabarba, ecc. Insomma davvero tanti.

Gli oggetti quotidiani devo stare in una posizione accessibile mentre la maggior parte degli altri può essere riposta in armadietti o dove preferisci. Anche in questa stanza, poiché molto trafficata e utilizzata più volte al giorno da parte di tutta la famiglia, si tende all’accumulo. Anche i bagni da cover di riviste di design cambiano aspetto dopo una giornata di andirivieni da parte di ti tutti.

Per questa ragione tieni presente che la praticità è l’aspetto più importante. Spesso siamo portati a scegliere oggetti decorati e accessori ricercati, va bene purché essi siano funzionali.

 

Organizzarsi con ingegno e fantasia

Puoi utilizzare tanti stratagemmi per utilizzare lo spazio che hai a disposizione. Ti suggerisco:

  • mensole per oggetti di uso abituale;
  • piccoli pensili per contenere medicine, cassetta primo soccorso, piccoli asciugamani, lavette e prodotti di scorta come refill di sapone ecc.;
  • contenitori che si appendono tipo i cestini da bagno (una volta in una casa ho visto il vecchio cestino bianco in vimini di una bici, utilizzato per contenere i solari, agganciato allo scalda asciugamani. Geniale perché poi a fine stagione veniva messo via così com’era per essere poi pronto per l’anno successivo);
  • ganci da montare magari sotto una mensola (uno per ogni asciugamano dei componenti della famiglia);
  • ganci dietro la porta per tenere accappatoi;
  • scatole aperte e organizer per separare diverse categorie di oggetti rendendoli accessibili
  • unico accessorio con multifunzione con porta sapone, porta spazzolini e maniglia per asciugamano, magari da fissare direttamente alla parete in modo tale che il pavimento resti sgombro;
  • divisori per cassetti e ripiani estraibili (utilissimi per i prodotti del makeup);
  • mobiletto sotto il lavandino;
  • una vetrinetta riadattata con funzione display per i prodotti di bellezza.

 

La stanza da bagno, rilassante come una Beauty Farm

L’obiettivo è ricreare un luogo calmo e pacifico in cui puoi goderti qualche minuto di privacy. Il must è fare una selezione razionale di ciò che realmente serve tutti i giorni o periodicamente eliminando i doppioni e la categoria di oggetti “forse un giorno potrà servirmi”.

Le cose devono poter essere prese e rimesse a posto velocemente e con estrema facilità.

Tempi e modi

Ogni componente della famiglia ha differenti necessità inoltre, spesso, gli orari di utilizzo del bagno possono coincidere. Per entrambi le ragioni modalità e tempi di questa stanza vanno concertati.